venerdì 25 maggio 2007

We 7, una nuova strada musicale in costruzione

Il sottoscritto è alla costante ricerca di nuove forme di distribuzione della musica nonchè di modalità sempre più dirette di interazione con altri musicisti. L'improvvisazione è una bella cosa ma voglio "cambiare marcia". In tutto questo INTERNET gioca un ruolo fondamentale. Ricordo una pubblicità di quando ero ventenne...l'ennesima versione di Windows, il '95 mi pare. Si vedeva un ragazzo in una stanza con una chitarra in mano. Registrava il suo brano e lo metteva a disposizione in Internet. Successivamente musicisti di tutto il mondo aggiungevano qualcosa a questo brano finchè alla fine diventava un'opera bellissima, colma di influenze (musicali) da tutto il mondo. Mi esaltai, pensai "ecco il futuro della musica". Oggi questo futuro ancora non si vede, anzi tutto pare essersi chiuso in un "è mio e non te lo do". Il musicista deve evolversi. La strada è dura e ancora non è ben segnata. Intanto però il web si sta muovendo. We7 è un sito, già inserito fra i miei preferiti, che punta alla distribuzione gratuita e legale delle canzoni. Canzoni di artisti famosi e non. Il tutto grazie ad un sistema che pare funzionare: il downloader scarica il brano che vuole (dopo l'iscrizione), il musicista lo pubblica dopo essere stato "accettato" dal tastemaker (anche tu puoi essere tastemaker), viene pagato in base ai downloads ricevuti. E i soldi da dove arrivano? Dai pubblicitari e dai sostenitori del sito.

Funzionerà?

Il sistema è fatto per funzionare e ad oggi moltissimi sono gli artisti pronti a partire con il we7. Io stesso ho inviato qualche mio brano sperando nell'accettazione (anche se sarà difficile). Ma l'importante è che funzioni. Invito chi legge questo post a provare: iscrivetevi al WE 7 e provate a scaricare i primi brani.

In futuro naturalmente vi farò avere notizie più dettagliate.

Ricordo infine che trattasi di mp3 ovvero di files audio compressi. Per una completa degustazione del brano consiglio, da sempre, il classico file audio wave. Un cd ben fatto insomma, e magari acquistato ad un prezzo equo. Ma di questo parleremo un altra volta.


I’m constantly trying to find new distribution programs for my music as well as new ways for the interaction between the artists. Internet is an important source in that way. When I was young I remember the advertising of the version of Windows 95. A boy was in a room with a guitar. He was recording his track that would be available on Internet. Then musicians of all the world would added something to this track till they created a great work. I got excited about that, I thought that “this is the future of music”. Today it’s quite hard to see things like that because the musicians think that all they create belong to themselves and nobody else. The artists must evolve. We know that it’s not so easy, but the web is moving. We7 is one of my favourite site that aims to the free and legal distribution of the songs of all artists, famous and not so famous. All this is created by a method that works. The downloader downloads every track (after the entry), the musician publishes it after the tastemaker has accepted it (even you can be a tastemaker), and he is paid according to the received downloads. Where does the money come from? From the advertising and the site fans. Shall it function?
Nowadays many artists are ready to start this program. Even I have send some tracks, maybe some of them will be accepted. I invite you to try this program. Subscribe you to We7 and try to download the first tracks. I will get you more information in the future.
I want to remember you that we talk about mp3 files, that are compressed audio files. Tasting the track with the wav audio file. A well-made and cheaper CD. Let’s talk about that another time.

martedì 22 maggio 2007

2 vecchi brani da riascoltare

Ho "rimasterizzato" due vecchi brani, rimesso a posto l'equalizzazione, i livelli e qualche nota che non ci stava. Li ripropongo, si tratta di "the secret reason" e "big foot" del 2005.

I’ve burned again two old tracks, I’ve arranged the equalization and the levels as well as some notes that were not so good. I want to present you again “the secret reason” and “big foot” published in 2005.

venerdì 18 maggio 2007

Hot dream


Title : Hot dream -- Author, arrangements & performance : Fabio Ranghiero
Type of file : mp3 -- size : 5726 kb


Download


Questo brano ha conosciuto diverse fasi. La prima di pieno entusiasmo in cui mi pareva tutto geniale, la seconda di perplessità perché non usciva nulla di buono e la terza, finale, di approvazione in quanto il brano aveva una struttura ed un'idea interessante. Non so bene cosa ne è uscito ma questo ritmo ossessivo ha scaldato di fatto i miei sogni.

This track was characterized by three periods. In the first period I was enthusiastic because all seemed to me very original, in the second I was doubtful because it came out nothing special, while in the third I was very pleased with the track because it had an interesting structure and idea. Well, I don’t know exactly what came out but this obsessing rhythm stirred up my dreams.

mercoledì 16 maggio 2007

Video: supergatto



Siete stufi della mia "solita" musica? Vi capisco, ecco un artista con i fiocchi! Ringrazio il vecchio Toto per la segnalazione.

P.s. : è in arrivo un nuovo brano, portate pazienza.

Are you tired of my “usual” music? I see, but now I present you an excellent artist! It was recommended to me by my old friend Toto.

P.S.: another track will soon be available, you must be patient.

lunedì 14 maggio 2007

Foto: mai più !

Inaugurazione del negozio "Bang & Olufsen" al Net Center di Padova. Difficilmente mi vedrete così conciato...... bello il pianoforte però !

Here is the “Bang & Olufsen” shop opening at Net Center in Padua. You will hardly see myself got up like that…the piano is really good, isn’t?

venerdì 11 maggio 2007

Noodle - part 1


Noodle. Cos'è Noodle heaven, quel nome che compare nel mio spudoratissimo banner della home page? Finalmente mi son deciso a parlarvene. Si tratta di un programma da installare nel PC che permette di "giocare con la musica", come affermato nel sito ufficiale, ma non solo. Noodle potrebbe rappresentare un nuovo modo di far musica ma soprattutto una nuova "era" per l'ascoltatore che si trasforma da soggetto "passivo" ( ascolta un brano ben definito) a soggetto "attivo" (con possibilità di intervento su durata e sviluppo del brano ).
Una rivoluzione se vogliamo. O una possibile rivoluzione che sta passando abbastanza inosservata, forse anche per una spaventosa mancanza di informazione e di supporto da parte dei musicisti. Quasi tutte le operazioni si svolgono esclusivamente via internet, è consigliabile una connessione veloce . Attualmente noodle è un esperimento quindi periodicamente ci saranno da scaricare gli aggiornamenti. Per avere il programma è necessario registrarsi al sito, ( gratuito), scaricarlo ( non più di 12 Mb) e naturalmente installarlo. La prima volta che lo utilizzerete verrà completata la registrazione e appariranno i brani acquistabili e/o scaricabili. Attualmente (settembre 2005) sono disponibili unicamente 5 brani di cui uno gratuito ( the tower that ate people) Un brano costa mediamente 5 $, tutta l'operazione di acquisto si svolge via internet e con l'uso delle carte di credito.Bene, ci siamo iscritti, abbiamo scaricato un brano omaggio e siamo pronti per partire. Questo è quello che si presenterà ai nostri occhi.


In the shameless banner of my home page appears the title Noodle Heaven. What does it mean? Well, now I'm ready to talk about it. Noodle is a program installed in the PC that allows you to 'play with the music', as we read in Noodle's official site. But Noodle could be also a new way to make music, and above all, a new 'era' for the listener. He, in fact, from a 'passive' subject (he only listens definite track) becomes an 'active' one (he can change the length of the track).
I'm talking about a possible revolution, unfortunately going unnoticed, maybe because of the lack of information and support by the musicians. All the operations take place via internet, so it is recommend a fast link. Noodle is now an experiment. Regularly you have to download the updating. You must register to the site (the operation is free) to have the program, than you download it (no more than 12 MB) and in the end, install it. When you use it first, your registration will be completed. After that, you can buy or simply download the tracks that will appear. In September 2005 five tracks are available, one is free (The Tower That Ate People). A track costs about 5$, you can buy it on internet by credit cards.Well, after being registered and having downloaded a free track, you're ready to start to play. This image appears to you.

venerdì 4 maggio 2007

Preludio 3




Title : Preludio n.3 -- Author, arrangements & performance : Fabio Ranghiero

Type of file : mp3 -- size : 4370 kb


Ho presentato il secondo preludio in tre differenti versioni. In questo terzo invece ho lasciato tutto in un unico brano, nella prima parte troviamo il solo piano elettrico mentre nella seconda entrano in scena tutti gli strumenti. Naturalmente il giro armonico resta lo stesso. Buon ascolto.


I’ve presented prelude n.2 in three different versions. This prelude n.3 is an only track. In the first part you can listen to electric piano, while in the second you can listen to all instruments. Of course the harmonic turn is the same in both parts. Good listening!