venerdì 27 settembre 2013

Contributo n.3 - Alabama Rain


E siamo arrivati all'ultimo video (il terzo) girato all'interno del "Black Market" negozio di strumenti musicali di Flamiano Mazzaron a Rosà. Location molto azzeccata ! Ricordo che questi video sono stati inviati al Memorial per Jim Croce a Philadelphia come contributo. Non siamo potuti andarci fisicamente, ci siamo stati digitalmente. Sono stati bene accolti a quanto pare. Ed ora sono in rete, a vostra disposizione anche alla risoluzione più elevata.
Alabama Rain è , nel cd "photographs and memories", presentata sotto forma di "memory n.4" ovvero quelle particelle musicali che ogni musicista del disco ha curato seguendo il proprio gusto e la propria scelta musicale. Alabama Rain è la mia memory che in questo video (e già in concerto) ha girato e rigirato per bene l'originale. Buona visione, buon ascolto.


lunedì 23 settembre 2013

Contributo n. 2 - A long time ago


Contributo n.2, in programmazione video di questi giorni al "Festival" dedicato a Jim Croce a Philadelphia. Si tratta del brano di apertura del CD e ritroviamo il caro vecchio Alberto Toninelli alla batteria. Sempre disponibile in tutte le risoluzioni e suonato live, buon ascolto!



Tributo e Contributo


In questi giorni si è tenuto a PHILADELPHIA un concerto organizzato dal Club di Jim Croce per commemorare i 40 anni della sua scomparsa. Eravamo stati invitati ma per motivi economici (la trasferta per un solo concerto costa veramente tanto) non ci siamo potuti andare. Così ecco che in agosto abbiamo girato alcuni video da inviare come contributo. Questi video riguardano tre canzoni. La prima che vi propongo è BOX N.10 non presente nel cd (ancora in vendita su www.ludomentis.it) anzi presente sotto forma di "memory" a cura di Alessandro Arcuri. Alla batteria troviamo l'astro veneziano Marco Campigotto. Entro domani dovrei completare l'upload del tris di brani su Youtube. 
Disponibile anche a 1080p !!!

Ps: abbiamo girato il video a "casa" di Flamiano, il chitarrista, ovvero nel suo negozio di strumenti musicali.


giovedì 19 settembre 2013

Belloni & Band sul Buscadero


Con un po' di ritardo è arrivata sul "Buscadero" di settembre una recensione sul disco con Barbara Belloni (tributo a Jim Croce) che ho arrangiato e suonato con Flamiano, Alessandro e Alberto. Se ne parla bene. Lusinghiero il giudizio finale su Barbara che riporto:

"La voce di Barbara Belloni poi costituisce la vera ciliegina sulla torta appetitosa in tutte le sue fette, lei non ha nulla da invidiare alle migliori rockers americane (Susan Tedeschi, Rory Block) grinta, sensualità, calore e classe non le mancano e il suo canto spicca su una base musicale ovviamente registrata in analogico."


giovedì 12 settembre 2013

Black Water? No, Black Market !


Da qualche giorno trovate il mio cd in vendita presso il "Black Market" di Flamiano (Mazzaron, chitarrista e cantante dei Four Fried Fish). Il negozio si trova a Rosà, vi invito a visitarlo. Andate a trovare Flamiano e riconoscerete che assaporare certe atmosfere in un negozio di strumenti musicali è assai raro. Il negozio è specializzato in chitarre ed amplificatori e ... da ieri ... trovate anche qualche copia del mio CD. Se lo volete ma odiate le carte di credito o i bonifici bancari, se abitate vicino a Bassano del Grappa, se avete voglia di comprarvi una bella chitarra elettrica nuova e parlare un po' con Flamiano di musica... questa è l'occasione che aspettavate. Se non volete fare nulla di tutto questo andateci lo stesso e richiedete a gran voce il mio CD. Black Market, via Ghandi 1a a Rosà (Vicenza). Telefono 0424 1963904.

Vi ricordo che è possibile ascoltarlo su Spotify in streaming nonchè su Deezer e Playme e acquistarlo in quasi tutti gli stores digitali del pianeta (se proprio volete il digitale...).


lunedì 9 settembre 2013

Water è con Velut Luna !

Da qualche giorno è possibile acquistare ( cd o download tutte le info qui ) il mio nuovissimo cd "water". Dalla settimana prossima, as usual, vi parlerò di come è nato, di come è stato registrato, di tutti le persone che hanno collaborato. Per questa settimana mi limiterò a segnalare la presentazione "ufficiale" di Marco Lincetto che distribuirà il cd con la sua etichetta Velut Luna e che ha curato il mastering finale del progetto.

Fabio Ranghiero si conferma uno dei musicisti di riferimento di Velut Luna.Fondatore e leader del gruppo blues dei "Four Fried Fish" insieme a Flamiano Mazzaron, Fabio da sempre è anche un grande cultore della grande tradizione europea del progressive.Tastierista, compositore ed arrangiatore eccelso, con questo suo primo disco da solista a suo nome, la cui gestazione e realizzazione è durata ben cinque anni, Ranghiero dà il via ad una quadrilogia dedicata agli elementi essenziali della vita. Quindi, come buona tradizione del progressive, un progetto concept ad amplissimo respiro.Se i contenuti concettuali sono fortemente caratterizzati da uno spirito ambientalista - come lo scioccante inizio del disco sta a dimostrare... - i contenuti musicali vedono Ranghiero all'opera con una miriade di tastiere, per lo più vintage, ed ovviamente con il pianoforte acustico gran coda Steinway. Ma lo ritroviamo anche nell'inedita veste di cantante, in cui dimostra virtù per certi versi inaspettate.Devo però subito specificare che, nonostante Fabio suoni moltissimi strumenti, inevitabilmente utilizzando la tecnica della sovraincisione, questo non è un disco "one man band". Infatti sono stati chiamati a raccolta i migliori musicisti della famiglia Magister/Velut Luna per realizzare il progetto di grande respiro sinfonico di questo Water. In particolare ritroviamo Iarin Munari alla batteria, Stefano Silenzi alle chitarre, Ermanno Zuccato al flauto, Riccardo Alfarè al violino, Marco Nason alla viola, Alvise Stiffoni e Sara Zalloni ai violoncelli.
Da segnalare la visionaria copertina, nello stile più classicamente prog, appositamente disegnata da Alessandro Bacchetta
Il disco è stato registrato e mixato da Andrea Valfrè e masterizzato da me, Marco Lincetto, tutto in alta risoluzione PCM 24bit/88.2kHz.La caratteristica più impressionate di questo disco è la enorme estensione in frequenza con bassi che si estendono veramente... in basso, e la incredibile, amplissima, dinamica.Al solito: un disco imperdibile...!

mercoledì 4 settembre 2013

WATER !

E siamo arrivati al dayone! Finalmente il CD è ufficialmente in vendita. In questo post illustro in modo molto sintetico come e dove acquistare il CD o il formato digitale. Lo aggiornerò con tutte le notizie commerciali utili. Nei prossimi giorni, nelle prossime settimane, bombarderò il blog con molte informazioni sul cd e a partire da ottobre proporrò l'ascolto integrale di un brano a settimana. Stay tuned !

Acquisto con PayPal o Carta di Credito 

             



Pagamento con bonifico o altro (completa il form)
E-mail


Preascolto e links ai digital stores