lunedì 29 gennaio 2007

Mirror


Title : Mirror -- Author, arrangements & performance : Fabio Ranghiero
Type of file : mp3 -- size : 4465 kb


Mirror è un brano del 1995 che ho appena finito di rieditare. L'ho ricantato (ebbene si, quell'orribile pronuncia inglese è causa mia!) ed ho messo a posto qualche strumento (chi ha ascoltato la mia versione originale potrà trovare molte differenze). Naturalmente ho pulito e digitalizzato ogni traccia. Mirror fa parte di "first word", quello sciagurato cd che ho regalato tempo fa ai miei amici di cui potete trovare altri due brani nella sezione "audio" del mio sito. Penso, in futuro e con molta parsimonia, di fare lo stesso "lavoro" con gli altri brani contenuti nel cd. Ed ecco a voi il testo, in tutta la sua imponente imperfezione!

MIRROR - by Fabio Ranghiero
I live and I reflect lifeless images
Sleepin' drivers falling flowers around me
You saw the life in me and I see life in you
Give me a proof of your existence, of your reality.
Am I strong material? Am I imprisoned in a mirror?
Here I say I feel soft like a desert rock
The cream wich you smell is salty for me leave me away
Looking this watch the time has stopped and closed this day
When I open my eyes the reflection desappear with her phantoms and ideas.
Am I strong material? Am I imprisoned in a mirror?
The reflection desappears and my soul turns around without sound
I risk to understand I risk to live in this town.
Am I strong material? Am I imprisoned in a mirror?

Nessun commento: