martedì 9 agosto 2022

Lonigo e Val Liona (post aggiornato)

Segnalo l'aggiornamento di un percorso "inBiCi" che comprende Bassa Veronese, Lonigo e colli verso Val Liona (ritorno a casa compreso).

Veramente un altro bel percorso soddisfacente che comprende campagna, chiese, ville, impegno muscolare di salita e fresco da discesa veloce.

Il link al post aggiornato: un click

Qui sotto invece vi propongo il video riassunto ( 3 ore di viaggio condensate in 2 minuti). Vi aspetto sulle strade, ovviamente in bici!

sabato 6 agosto 2022

Acqua a destra, acqua a sinistra e un po' di Adige


Appena sotto l'Adige e le sue foci e giusto sopra il Po', in provincia di Rovigo (e fra Venezia e Ferrara) si trova una piccola laguna in cui troviamo una penisola immersa nel verde dei pini (Rosapineta) e un'isolotto privato (Albarella). Queste due località sono unite da una striscia di terra che attraversa una vallata, un'unica strada che pare fatta apposta per essere percorsa in bici, magnifico preludio al ben più vasto "labirinto" delle foci del Po'. 

sabato 30 luglio 2022

Concert: Steve Hackett

 

Fortunello ad essere in vacanza e trovare il tempo, fra le molte attività e richieste, di assistere (per la prima volta) ad un concerto di Steve Hackett. L'ex chitarrista dei Genesis viene in Italia praticamente una volta l'anno ma l'ho sempre colpevolmente evitato.

E' di gran lunga il mio chitarrista preferito: Hackett a 70 anni è ancora padrone della sua chitarra, crea accompagnamenti e melodie a tratti dolci ma anche cupe, dure, sognanti grazie ad un controllo che ha da sempre sul suono e - ovviamente - sulle sue mani. Ciliegina sulla torta: non si è mai fermato nell'evoluzione e nella scoperta di quello che può uscire dall'amplificatore, effetti e feedback si mescolano a virtuosismi rinnovati da una continua ricerca sonora. Nei live incanta l'ascoltatore al di là di quello che propone: un mix di brani personali e di quelli - storici - del nostro gruppo preferito.

venerdì 15 luglio 2022

(Finalmente) in concerto. Cantautori a Pojana Maggiore vicini al Palladio

...e dopo circa 30 anni torno a suonare con Gianni, Stefano e Fabio. Riprendo da dove tutto era un po' finito, da un repertorio di cantautori che parte da un grandissimo Lucio Dalla per arrivare a Fabrizio De Andrè. La location non poteva essere più gradita: Villa Pojana, una palladiana dal fascino altissimo.

Repertorio vasto (circa 50 brani) imparato in breve tempo e con mille interruzioni (lavoro, covid, caldo, freddo....guasti software e allarmi improvvisi). Se volete ascoltarci l'appuntamento a domani 16 luglio (sarà caldo?) in Villa a Pojana Maggiore.
Avrò un set-up inedito basato sull'inseparabile Organ Bduo Live (clone Hammond), un leslie graffiante e il gradito ritorno di synth ed un po' di elettronica che mi è mancata negli appuntamenti live (mentre per gli appuntamenti discografici no).
Se non avete altro da fare, se avete qualcosa da fare, se volete fare. Ore 21, è tutto in locandina. 

domenica 10 luglio 2022

La prima volta sui Colli Euganei

Ancora un'escursione che ha lo scopo di fissare nuovi percorsi che presenterò sicuramente in agosto/settembre. L'obiettivo principale di quest'anno è percorrere l'Adige ma mi sto spostando anche in collina cercando di salire dove non sono mai salito. E' il momento dei Colli Euganei, e questo per quel che riguarda il minivideo n. 2. E' anche il momento di cercare nuove inquadrature per rendere più interessanti i filmati, e questo sempre nell'ottica di crescere (spero in meglio) nella produzione di film che possano essere interessanti. (Continua a leggere per video e percorso)

mercoledì 6 luglio 2022

Alla scoperta del Bacchiglione

Altra uscita in bici con due obiettivi principali:

- testare il nuovo settaggio della telecamera (sto cercando di aumentare la qualità)
- testare gli argini del Bacchiglione (partenza da Longare).

I risultati sono altalenanti ma sto studiando un nuovo (e bel) percorso che vi proporrò entro la fine dell'estate. Per quel che riguarda le riprese, queste sono ottimali ma c'è il "problema Youtube" che comprime moltissimo. Quel che ne esce è veramente qualitativamente inferiore a quanto prodotto "a casa mia". Sto cercando di migliorare anche questi aspetti, per quanto marginali.

martedì 5 luglio 2022

Porcupine Tree - Closure/Continuation

Tornano il Porcupine Tree dopo molti anni di assenza. In realtà si erano sciolti ed ora si sono rimessi assieme ma queste cose di"gossip" non mi interessano e penso che un gruppo, in fondo, non si sciolga mai. Semplicemente smette di produrre in attesa di "altro". A volte ritornano e i Porcupine Tree sono un bel ritorno. Gruppo che deve molto all'Italia (i primi successi di pubblico li ha avuti qui) e al "progressive". Non sono d'accordo con quest'ultima affermazione ( che riporta ogni rivista da sempre). Se devo dare una collocazione, cosa a me spesso antipatica ma in questo caso utile, direi sicuramente un Rock bello sano che può passare da "duro duro" a "dolce dolce" in modo veramente intelligente. Inoltre io riscontro forti legami psichedelici (grazie agli arrangiamenti tastieristici di Richard Barbieri.